Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo

Percorso

Ricerca nel sito

SNM Mailing List

Iscriviti

L'iscrizione ad una delle Mailing List della San Mauro Nuoto consente di ricevere una mail ogni volta che viene pubblicato un articolo di bacheca

APNEA BAMBINI: Primo corso "Apnea Academy - Kids as Dolphins"

Apnea Bambini 2016xdi Anna Cobau
Nove piccoli apneisti hanno terminato ieri il primo corso di apnea per bambini secondo la didattica "Apnea Academy - Kids as Dolphins", svoltosi nella nostra piscina piccola.

Divertendosi, hanno appreso le prime “regole del mare”, come il non tuffarsi in acqua dopo aver mangiato le lasagne della nonna o il non andare mai sotto acqua da soli, Poseidone e le sirene potrebbero essere distratti e non arrivare in tempo se dovesse arrivare invece il mal di pancia o un crampo ad una gamba.

Durante questi tre mesi, per una volta a settimana, hanno raccolto oggetti sott’acqua, sono passati attraverso cerchi sparsi qua e là per la piscina, fermandosi a “contemplare la natura” tra un cerchio e l’altro, hanno fatto “apnea sotto i ghiacci” o le stelline di Natale che si accendevano (a pancia all’aria) e spegnevano (a pancia sotto), hanno fatto apnea statica tenendosi per mano, così come si sono trasformati in Superman o in tartarughe Ninja, a seconda se dovevano andare veloci o piano sott’acqua. Hanno lavorato con e senza pinne, perdendone magari una ogni tanto, così come hanno lavorato con e senza occhialini, perché ogni tanto arriva un’onda che li fa saltare via.

Hanno imparato a respirare correttamente prima di immergersi, con l’inspirazione che deve riempire bene tutti i polmoni, quasi a diventare come il pesce palla ”gonfio”, e questa espirazione lunghissima, che invece deve svuotare tutto il sacchetto dei polmoni.

I piccoli apneisti si sono mossi sott’acqua seguendo il loro naturale istinto e le loro sensazioni, suggerendo loro stessi ogni tanto i giochi da fare, dimostrando così un'assoluta tranquillità e padronanza dello stare sott’acqua.

Vi aspettiamo a Marzo per il prossimo corso di apnea per bambini!

SebastianoBarbato Assicurazioni

Barbato 1

Promo Corsi

P1
P2
P3
P44