Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo

Percorso

Ricerca nel sito

SNM Mailing List

Iscriviti

L'iscrizione ad una delle Mailing List della San Mauro Nuoto consente di ricevere una mail ogni volta che viene pubblicato un articolo di bacheca

Vittoria della San Mauro al Giro d'Italia in Apnea

di Anna Cobau

La San Mauro Apnea porta a casa, per il secondo anno consecutivo, la vittoria del Giro d’Italia in Apnea.

VittoriaGIA2014 SDopo nove gare, cinque in piscina, due al mare e due nelle piscine profonde Y– 40 vicino Padova e Nemo 33 a Bruxelles, la San Mauro Apnea stravince il Giro 2014 con più di 15 mila punti di vantaggio rispetto alla seconda classificata, dimostrando così di essere la squadra più solida, più compatta e più preparata del Giro.

La squadra non ha partecipato alla tappa straniera di Bruxelles, delle restanti otto tappe ne ha vinto cinque, dimostrando non solo tantissima voglia di praticare apnea ovunque in giro per l’Italia, ma anche di essere una squadra che vince in casa, fuori casa, al mare ed in piscina.

Individualmente ci sono stati, nel corso dell’anno, sia degli ottimi risultati, sia dei notevoli miglioramenti tra la prima gara e l’ultima. Tra questi, Enrico Persico chiude l’anno con una distanza di 123 metri ed una statica di quasi cinque minuti e mezzo, Eva Rescigno si conferma la donna da battere con i suoi 120 metri di dinamica a bipinne e senza alcun ausilio ulteriore. Ma la San Mauro mette in acqua una compagine di tantissimi apneisti in grado di gareggiare e di essere sempre presenti su tutti i podi di specialità, dalla monopinna alle due pinne, alla rana ed alla statica. Una prova di grande generosità ed impegno dove tutti gli atleti della San Mauro hanno dato il loro fondamentale apporto.

La gara finale di Lignano Sabbiadoro ha visto trionfare la San Mauro su tutte le altre società presenti, benchè fosse indubbia la vittoria del titolo italiano. Un successo indiscusso che, per il secondo anno consecutivo, conferma il grande impegno di tutta la squadra e di tutti gli atleti Sanmaurini che, con sette podi su otto, tre primi posti, tre secondi e due terzi posti hanno confermato di essere tra i migliori atleti in gara.

Con questo risultato, la San Mauro Apnea saluta un 2014 fantastico,  continuando ad allenarsi per il prossimo insidioso campionato dove gli avversari promettono battaglia!

Apri PDFClassifica

SebastianoBarbato Assicurazioni

Barbato 1

Promo Corsi

P1
P2
P3
P44