Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo

Percorso

Ricerca nel sito

SNM Mailing List

Iscriviti

L'iscrizione ad una delle Mailing List della San Mauro Nuoto consente di ricevere una mail ogni volta che viene pubblicato un articolo di bacheca

Grande successo della San Mauro alla prima tappa del Giro d'Italia in Apnea 2015

squadra completa xSuccesso indiscusso della San Mauro Apnea alla prima tappa del Giro d’Italia in Apnea 2015, svoltasi a Roma Domenica 22 Marzo, presso il Salaria Sporting Village.
Primo posto della squadra maschile, secondo posto di quella femminile, primo posto assoluto! La stagione apneistica della San Mauro non poteva iniziare meglio.

Individualmente, sono saliti sui gradini più alti del podio Paola De Dominicis e Giulia Cangiano nella specialità della monopinna, Enzo Trapanese terzo nella specialità sempre della monopinna, mentre Fabio De Luca ed Enrico Lupo arrivano secondo e terzo nella rana. Tutta la squadra però ha iniziato la stagione con delle ottime prestazioni, contribuendo così al punteggio finale e facendo ben sperare per le prossime tappe.

La squadra ha purtroppo subìto una penalità del 30% sul punteggio finale, penalità dovuta ad un’uscita non pulita, ma la forza e la compattezza della squadra hanno garantito lo stesso il primo posto in classifica.

girini1 xSu 41 iscritti della San Mauro, hanno gareggiato 35 apneisti, un’ottima partecipazione, è normale che una percentuale della squadra sia assente, c'è sempre qualche imprevisto, ma la San Mauro era comunque la squadra più numerosa, pur gareggiando fuori casa. E’ questo anche grazie alla presenza di due nuotatori master, Daniele Brandi e Vincenzo De Luca, che dopo la partecipazione degli apneisti alle gare di nuoto master, hanno voluto provare l’esperienza di “trattenere il fiato”.
A metà gara si è tenuto il “Girino d’Italia in apnea”, un’esibizione dei bambini che partecipano al corso “Kids as Dolphins”, mentre in prima corsia i bambini più piccoli giocavano in acqua, prendendo confidenza con l’andar sott’acqua.

Ringraziando la Waterinstinct per l’ottima organizzazione della tappa romana, ci prepariamo per la prossima tappa, che si terrà a Molinella (BO) il 25 e 26 Aprile

SebastianoBarbato Assicurazioni

Barbato 1

Promo Corsi

P1
P2
P3
P44