Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo

Percorso

Ricerca nel sito

Facebook SMN Center

SNM Mailing List

Iscriviti

L'iscrizione ad una delle Mailing List della San Mauro Nuoto consente di ricevere una mail ogni volta che viene pubblicato un articolo di bacheca

PALLANUOTO SERIE B: ARRIVATE LE MERITATE VACANZE PER LA SAN MAURO NUOTO

Serie B100xdi Salvatore Selcia
Cena di fine anno per i ragazzi della prima squadra alla San Mauro Nuoto in un clima goliardico, espressione totale di un anno vissuto da protagonisti.

La formazione, che milita nel campionato di Serie B, aveva iniziato l’anno agonistico non certo nel migliore dei modi e con molti punti interrogativi, ma man mano che si è andato avanti tutti gli interrogativi si sono sciolti come neve al sole.

Il primo interrogativo era il gruppo, totalmente cambiato rispetto all’anno precedente, tutti giovani e giovanissimi, per la maggior parte frutto del vivaio San Mauro. Altro punto interrogativo la guida tecnica della squadra affidata al giovane coach Oreste Di Pasqua, proveniente dai settori giovanili della San Mauro e alla sua prima esperienza su una panchina di Serie B.

La società si auspicava un obiettivo salvezza senza troppi patemi, anche all'ultima giornata, cercando di evitare i Play-out e invece coach Di Pasqua e i suoi ragazzi ci hanno regalato un anno davvero divertente e emozionante, condito da tantissime soddisfazioni.
Un gruppo che nel tempo ha trovato la giusta alchimia, grazie alla maestria del suo allenatore che, rompendo tutti gli indugi, nel momento forse più difficile, dopo le prime tre sconfitte consecutive, ha mostrato di saperci fare e di avere un ottima conoscenza tecnica della Pallanuoto e dei suoi uomini, un po’ come mago merlino ha trovato la pozione giusta. Il tutto coronato nell'ultima partita di campionato, dove, invece di giocarsi la salvezza, si è sfiorato il miracolo dell’accesso ai Play-off promozione.

Il risultato della serata è stato una cena che più di un rompete le righe, tra risate, battute e divertimento, sembrava quasi un briefing di preparazione al prossimo anno. Sugli scudi il faro della società Christian Andrè che, tra serio e faceto, ha ringraziato e mostrato grande soddisfazione per il lavoro svolto da tutti i suoi ragazzi.

Ultimo atto dell’anno agonistico in casa San Mauro saranno le finali Under 17, in scena la prossima settimana, che ci vedranno impegnati tra le migliori otto squadre d’Italia di categoria. Un appuntamento importante per la nostra società e i suoi atleti, che punta da sempre sulla valorizzazione “concreta” dei giovani, frase che oltre ad essere il claim aziendale, si concretizza ogni anno con gli esordi in prima squadra dei giovanissimi più meritevoli. Quest’anno sono stati sei, i ragazzi delle giovanili che hanno esordito e con ottimi risultati. Per la soddisfazione della società, loro e la gioia dei loro familiari. Adesso non ci resta che fare un grande in bocca al lupo a coach Andrè e ai suoi ragazzi per quest’ennesima avventura.

Dalla prossima settimana per i guerrieri della Serie B inizia il meritato riposo per ricaricare le energie, con la consapevolezza che questo gruppo ha fatto qualcosa di importante e ha delle grandi potenzialità in prospettiva futura.
Il pensiero per chiedere quest’annata è: nutriamo i sogni che aiutano a vivere meglio e non costano nulla. Coscienti che il prossimo anno ci aspetta tanto lavoro, sacrificio e divertimento, per permettere alla nostra passione di far realizzare i… nostri obiettivi.

Buone divertimento e Forza San Mauro!

SebastianoBarbato Assicurazioni

Barbato 1

Promo Corsi

P1
P2
P3
P44